Chi

CS&L Consorzio Sociale

Altri attori coinvolti

Land Milano, Magutdesign, Cluster, Lombarda, Extra Vega, Cooperativa Sociale I Sommozzatori della Terra, Fondazione Minoprio, Università di Firenze, Università Luigi Bocconi, Scuola Agraria del Parco di Monza, Solaris Lavoro Ambiente, Lo Sciame, artigiani ed imprese private, Scuola Agraria del Parco di Monza, Associazione Lavoro e integrazione

Green Design è un percorso di sperimentazione di soluzioni innovative per la progettazione, realizzazione e gestione di giardini, parchi ed aree verdi, ispirate a principi di basso costo, sostenibilità ambientale, valorizzazione del genius loci, coinvolgimento partecipSchermata 2016-01-10 alle 16.01.21ativo dei cittadiniPuò definirsi come un metaprogetto promosso da CS&L Consorzio Sociale con il coordinamento scientifico di Associazione Lavoro e integrazione ONLUS e vuole essere un’opportunità di innovazione e sviluppo di vantaggio competitivo proposta alle cooperative del verde aderenti. È un marchio che viene applicato ad una serie di sperimentazioni promosse e realizzate da cooperative facenti parte del progetto.

L’idea, come ci racconta Claudio Palvarini presidente dell’Associazione Lavoro e integrazione ONLUS, nasce dalla decisione di partecipare ad un bando di Regione Lombardia il cui obiettivo era quello di promuovere l’innovazione e supportare le cooperative che si occupano di verde ed in grado di sviluppare progetti che integrassero diverse figure e molteplici capacità operative. Alla base del progetto proposto vi era l’intenzione di fornire degli strumenti agli enti pubblici per progettare e gestire spazi verdi in maniera sostenibile, partecipata e rispettando l’ambiente. Pacchetti quindi di progettazione ed esecuzione che coinvolgessero
direttamente anche i cittadini nell’intero processo.

Attraverso due successivi progetti di ricerca, cofinanziati dalla Regione Lombardia nell’ambito del bando Metadistretti 2007 e del POR FESR Regione Lombardia 2007-2013, sono stati messi a punto i seguenti strumenti:

- un catalogo di buone pratiche internazionali 

- le linee guida e il manuale di qualità

La compagine Green Design ha capitalizzato gli apprendimenti dei progetti di ricerca proponendosi a diversi committenti pubblici e privati con i quali ha condiviso una serie di realizzazioni:

  1. Provincia di Monza e Brianza: giardino prototipale a Mombello
  2. Comune di Sesto San Giovanni: Microgiardini urbani, Il Giardino degli Orti, Il Gazebo di via Milano, La terrazza Bottoni dei cittadini (studio partecipato di fattibilità), il Giardino delle Macchine (in corso)
  3. Comune di Cernobbio: percorso “Camminacittà
  4. Comune di Liscate: studio di fattibilità per la riqualificazione del verde urbano
  5. Comune di Cassinetta di Lugagnano: giardino prototipaleSchermata 2016-01-10 alle 16.09.46
  6. Comune di Monza: progetto City Farmers (in corso)
  7. Comune di Usmate Velate: progetto Orti urbani (in corso)
  8. Uniabita cooperativa di abitanti: progetto Zapping

Hanno partecipato ai progetti di ricerca Land Milano, Magutdesign, Cluster, Lombarda, Extra Vega, cooperativa sociale I Sommozzatori della Terra, Fondazione Minoprio, Università di Firenze, Università Luigi Bocconi, Scuola Agraria del Parco di Monza. Hanno partecipato alle realizzazioni le cooperative sociali Solaris Lavoro Ambiente, Sommozzatori della Terra, Lo Sciame, artigiani ed imprese private; hanno progettato l’architetto Gabriella Barbieri, i giovani progettisti del concorso “Microgiardini urbani”, la società Magutdesign, i designer Benno Simma e Damiano Riva, l’esperta verde Nora Bertolotti e i cittadini coinvolti nei percorsi di partecipazione. Le consulenze sono state della Scuola Agraria del Parco di Monza ed ha coordinato il tutto l’Associazione Lavoro e integrazione ONLUS con Claudio Palvarini.

Puoi scaricare la scheda in formato pdf
cliccando sull’icona qui sotto

pdf-icon

Indirizzo

Indirizzo:

Via Monfalcone, 39 220092 Cinisello Balsamo (MI)

GPS:

45.55047719743318, 9.212081935777292

Telefono:

-

Contatta